Consolarsi – 5 titoli consigliati a chi non va in vacanza come noi (with Nyu)

Salve a tutti e bentornati all’ormai abituale appuntamento mensile con la collaborazione con Nyu di Ore-sama. Dato che noi povere squattrinate piene di impegni e imprevisti non riusciremo a fare delle effettive vacanze, abbiamo pensato bene di dedicare la collaborazione ai titoli che sono per noi di consolazione in queste situazioni e che ci fanno sognare anche quando siamo chiuse nelle solite quattro mura.

Al solito vi ricordo che quella che segue è una lista di 5 titoli, non una classifica in cui un titolo è migliore/peggiore dell’altro. Molti titoli li ho già trattati in passato, qualora foste interessati a recuperare i rispettivi post, basta cliccare sui titoli.

1. Ghosthunt (serie animata)

Ghosthunt è una serie animata di 25 episodi che tratta di un gruppo di esorcisti e dei vari casi paranormali che sono chiamati a risolvere. Chi mi segue da un po’ si sarà accorto che lo cito spesso e che amo definirlo un titolo da “brividini estivi“. Come arriva il caldo, finisco per voler recuperare questa serie (tanto che ne ho comprato il dvd sub eng, che in Italia ovviamente non è mai arrivata) perchè, nonostante abbia alcune pecche, i vari episodi sono capaci di divertire ma anche di far venire qualche brivido, senza cadere troppo nel genere horror. Spero di riuscire a trovare altre serie così bilanciate (per i miei gusti), nel mentre Ghosthunt rimane un mio punto fisso estivo e un titolo sconosciuto che mi piace consigliare.

2. Yuri!!! On Ice (serie animata)

Altro titolo che amo recuperare, almeno una volta l’anno, è Yuri!!! On Ice, anime di 12 episodi che racconta le imprese di Katsuki Yuri, pattinatore sul ghiaccio che deve rimettersi in carreggiata dopo una brutta sconfitta. Adoro questo titolo per la storia, tutti i personaggi, le canzoniTUTTO. E’ leggero, scorrevole, divertente ma allo stesso tempo emozionante e data la sua brevità potrebbe essere adatto anche a chi ha poco tempo libero. Consigliatissimo e… credo lo rivedrò anche io a breve!

3. One Punch Man (serie animata)

Sono finalmente riuscita a terminare la seconda stagione di One Punch Man e l’ho amata come ho fatto con la prima. Saitama riesce sempre a strapparmi un sorriso, nonostante ci siano diverse dinamiche in quest’anime che, secondo me, potrebbero far riflettere. Leggero e godibile, One Punch Man è uno shonen che regala un sacco di risate, anche se… purtroppo gli scontri non sono sempre così emozionanti, dato che il nostro protagonista termina tutto sempre troppo in fretta. Spero per voi che abbiate già avuto modo di vederlo, se così non fosse… correte a farlo!

4. Seka Ichi Hatsukoi (serie animata)

L’estate è un po’ la stagione dell’amore frizzantino e quindi, ogni anno, finisco ciclicamente per ricercare titoli yaoi interessanti su cui sbav sognare. Purtroppo poche sono le serie animate che ho trovato valide al 100% e i fumetti sono spesso ancora in corso di pubblicazione o abbandonati a se stessi. Per questo, ogni anno, finisco per recuperare Seka Ichi Hatsukoi, che per via delle dinamiche e dell’ambientazione ho sempre preferito alla più famosa Junjou Romantica. E’ una serie che parla non solo di un primo amore difficile da dimenticare, ma anche della voglia di mostrare il proprio valore e far carriera, anche quando ci si ritrova a fare un lavoro diverso da quello sperato. Se siete aperti al genere yaoi, questo è assolutamente un titolo che consiglio, ma confido in alcuni vostri consigli, che l’estate è ancora lunga e con queste temperature c’è ancora molto bisogno di frizzantezza.

5. Your Name (film d’animazione)

Your Name, tra quelli elencati oggi, è l’unico titolo di cui non ho mai parlato sul blog, nonostante io abbia visto questo film molte, molte volte. Per chi non lo conoscesse, Your Name tratta di due adolescenti, Mitsuha e Taki, che vivono in realtà molto diverse tra loro e che, d’un tratto, si ritrovano a scambiarsi di corpo per intere giornate. Tra i due nascerà ovviamente una collaborazione e un senso di complicità, ma le cose prendono una piega molto strana quando si verifica una pioggia anomala di comete. Ho amato questo film dalla prima volta che l’ho visto per la storia, i colori, le musiche (non per altro ho comprato sia il dvd che la colonna sonora) e perchè finisce sempre puntualmente per farmi commuovere. E’ un titolo che mi fa sognare e sorridere, per cui lo consiglio a chiunque abbia voglia di evadere per un po’ dalla realtà e soprattutto a quanti ancora non avessero avuto modo di scoprire questa meraviglia.

Spero di essere riuscita a riproporre dei titoli interessanti, anche se molti di questi li avevo già trattati in passato nel blog. Ho provato a cercare altri titoli interessanti e validi, ma purtroppo tra le nuove letture/visioni non ho trovato nulla che reggesse il confronto con queste opere che adoro e riguardo sempre quando ho bisogno di evadere.
Fateci sapere quali sono i titoli che consigliereste a chi non può andare in vacanza, a chi vuole sognare o a chi ha bisogno di distrarsi dagli impegni quotidiani. Vi ricordo di andare a vedere anche il post di Nyu (qui).

A presto,


Ps: le immagini che vedere in questo post non mi appartengono e sono state inserite a puro scopo illustrativo.

Precedente Romance Is a Bonus Book Successivo Di Netflix, streaming e pirati

4 commenti su “Consolarsi – 5 titoli consigliati a chi non va in vacanza come noi (with Nyu)

  1. Non ho visto nessuna di queste serie ma conosco i loro nomi.. la cosa più grave di tutte è che mesi fa ho comprato il bluray di Your Name e ancora non l’ho vistoooooo!
    Magari seguo il tuo consiglio e in questi giorni lo guardo.
    Purtroppo le mie vacanze, non solo sono a casa, ma sono anche fra mille mila faccende domestiche.. >_>

    • iyanceres il said:

      Oh No, Nyu! Almeno Your Name devi recuperarlo assolutamente! Sono fiduciosa che prima o poi troverai il tempo per recuperare anche tutto il resto. Sono curiosa di avere il tuo parere. 🙂

  2. Jessica il said:

    Voglio cominciare semplicemente col dire…
    RAFFICA DI PUGNI NORMALI!!!
    Adoro One Punch Man, così tanto che appena ho finito la seconda serie l’ho riguardata.
    Ghosthunt, anche se alla fine a mio parere non ha ne capo ne coda, è molto bello! La ragione di tale affermazione è perché, a mio parere, ha una finale “non finale”, speravo con tutto il mio cuore in una seconda stagione ma niente.
    Per quanto riguarda Sekai Ichi Hatsukoi, ammetto di averlo visto solo una volta, molto bello ma non riuscirei a guardarmi di nuovo tutto, forse perché non mi piace abbastanza, non so.

    • iyanceres il said:

      E io aggiungerei SERIE DI SALTELLI LATERALI! XDDD
      Amo One Punch Man e anche io, ora che è tornata la connessione, ho intenzione di riguardarmi la seconda stagione tutta d’un fiato.
      Speravo come te in un seguito di Ghosthunt, soprattutto perchè credo il manga sia più lungo, ma temo che se non l’abbiamo avuto finora, non lo avremo mai più. Ci dovremo accontentare di quel che già abbiamo.
      Per Sekai Ichi Hatsukoi potrebbe essere anche solo una questione di gusti. Mia sorella, per dire, preferisce Junjou Romantica, che io invece ho rivisto solo una volta. Presumo che ognuno abbia dei gusti precisi in fatto di yaoi.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.